Affidandoti all' autoscuola Europa troverai personale esperto e qualificato in grado di fornirti tutti gli strumenti teorici e pratici necessari al conseguimento della patente desiderata nei tempi standard. L'autoscuola Europa vanta infatti una percentuale altissima di promossi al primo esame. Da oggi poi l'autoscuola ha introdotto anche una sala computer in cui è possibile eseguire esercitazioni pratiche e teoriche in assoluta autonomia con possibilità di individuare e correggere i tuoi errori in tempo reale.

Patente per guidare la moto

L'autoscuola Europa organizza corsi di lezioni teoriche e lezioni di guida pratiche per il conseguimento delle varie tipologie di patente per l'utilizzo della moto:

Patente A1 (16 anni), abilita alla guida di:

  • Motocicli di cilindrata massima di 125 cm³, di potenza massima di 11 KW e con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,1 KW/kg.
  • Tricicli di potenza non superiore a 15 KW.
  • Macchine agricole che non superano i limiti di sagoma dei motoveicoli.

Patente A2 (18 anni), abilita alla guida di:

Motocicli di potenza non superiore a 35 kW con un rapporto potenza/peso non superiore a 0,2 kW/kg e che non siano derivati da una versione che sviluppa oltre il doppio della potenza massima.

Patente A3

21 anni: Tricicli di potenza superiore a 15 kW

24 anni: Motocicli, ossia veicoli a due ruote, senza carrozzetta (categoria L3e) o con carrozzetta (categoria L4e), muniti di un motore con cilindrata superiore a 50 cm³ se a combustione interna e/o aventi una velocità massima per costruzione superiore a 45 km/h.

 

Tempi di conseguimento di tutte le patenti

Dopo aver dimostrato di avere i requisiti psicofisici per il conseguimento della patente i tempi per il suo ottenimento seguono il schema seguente:

  • Al momento della presentazione della domanda per il conseguimento della patente viene consegnata una marca operativa e il candidato ha sei mesi di tempo per sostenere l'esame di teoria. Se preparato, può sostenere l'esame anche subito dopo la presentazione della domanda.
  • Il candidato ha a disposizione due prove d'esame. In caso di esito negativo della prima prova potrà ripeterla una sola volta sempre entro i primi sei mesi della validità della marca operativa.
  • Tra una prova d'esame sostenuta con esito sfavorevole ed una successiva prova deve trascorrere almeno un mese.
  • Superato l'esame di teoria e non prima, gli verrà consegnato il foglio rosa e potrà esercitarsi alla guida. Il foglio rosa è valido sei mesi ed entro questi sei mesi il candidato può affrontare l'esame pratico per due volte, non prima però che sia trascorso almeno un mese dalla data del rilascio del foglio rosa. Anche in questo caso, tra una prova d'esame sostenuta con esito sfavorevole ed una successiva prova, deve trascorrere almeno un mese.
  • In caso di esito negativo di entrambe le due prove di guida dovrà riaffrontare la prova di teoria ripetendo tutto il processo.
Share by: